Viaggiare da soli vol. 7: i nove pro delle vacanze in solitaria

viaggiare da soli è un mezzo per scoprire sé stessi

Probabilmente non ti servono altre ragioni per convincerti che viaggiare da solo può essere un’esperienza inebriante, stimolante e priva di rischi. Sai già dove andare, come comportarti e come organizzare il tuo viaggio da solo. Una domanda, però, ti ronza ancora per la testa: perché viaggiare da solo quando potrei godermi una vacanza in compagnia della mia famiglia, dei miei amici?

Per provare a rispondere a questa domanda, in questo e nel prossimo articolo comparerò le vacanze in solitaria con i viaggi di gruppo, cercando di analizzare con onestà i lati positivi e negativi del viaggiare da soli. Iniziamo con gli aspetti entusiasmanti.

Dove e quando andare

Una delle parti migliori del viaggiare da soli è che puoi organizzare la tua vacanza in completa autonomia, senza bisogno di sincronizzare le tue vacanze con quelle altrui.

Preferisci partire in bassa stagione per risparmiare? Oppure c’è una destinazione che punti da anni e non sei mai riuscito a visitare? Sei tu a scegliere dove e quando.

Sfreccia in aeroporto

Viaggiare da solo ti permette di attraversare l’aeroporto minimizzando i tempi di attesa e di percorrenza: più sale il numero dei compagni di viaggio, più tempo passi in aeroporto e meno in vacanza.

evita la fila se viaggi da solo (almeno la fai una volta sola!)

Se hai fatto un viaggio di gruppo, sai di cosa parlo: partire in compagnia significa trascorrere più tempo in fila per i controlli, aspettare il tuo compagno davanti a un bagno affollato, adattare il proprio passo a quello altrui (e certe volte il gate è davvero lontano).

Fissare la sveglia

Indovina chi programma la sveglia quando viaggi  da solo? Tu e solo tu. Purtroppo non è possibile trascorrere la vita in viaggio e il tempo a disposizione per visitare una determinata location è breve, spesso brevissimo. Alcune persone scelgono quindi di massimizzare le proprie opportunità trascorrendo in giro la maggior parte della giornata. Altri, semplicemente, non riescono a tenere il passo.

Partire in compagnia di amici significa adeguarsi alle loro esigenze fisiologiche: alcuni amano svegliarsi tardi, altri vogliono coricarsi presto, altri ancora non hanno la voglia o la forza per fare una tirata unica fino a sera. Viaggia da solo e scegli tu i tuoi tempi.

La tua giornata tipo

Quando viaggi da solo, dunque, sei tu a scegliere i tempi della giornata. Ma anche quello che fai, quando lo fai e per quanto tempo. A chi non è capitato di partire con un amico patito delle vacanze avventura a cui importava poco o niente dei musei o dei siti archeologici (e viceversa)? In questi casi bisogna mediare tra i propri interessi e quelli altrui, spendendo metà della giornata in attività poco soddisfacenti.

viaggio da solo e faccio quello che voglio

Viaggiare da solo significa selezionare le attività giornaliere sulla base dei tuoi privatissimi interessi, delle tue possibilità economiche e della tua energia.

Piacere di conoscerti

C’è qualcosa nel viaggiare da soli che rende molto più semplice incontrare nuove persone e mescolarsi con gli autoctoni. Chiedi a qualcuno di farti una foto e poi attacca il proverbiale bottone (prudenza, mi raccomando!). Oppure iscriviti a un tour organizzato e stringi nuove amicizie. Gli ostelli sono un angolino perfetto per conoscere altri viaggiatori solitari disposti a condividere una cena o a fare quattro chiacchiere.

Quanto hai in tasca?

Il budget è sempre un problema spinoso quando si parla di viaggi in solitaria. Molti ti diranno che le vacanze in compagnia sono più economiche perché puoi dividere il prezzo delle camere, dei pasti o delle auto a noleggio.

non chiedere quanto hai in tasca se viaggi da solo

Viaggiare da solo, però, ti permette di scegliere senza remore dove e quanto vuoi soggiornare senza fare i conti in tasca a nessun altro. Non hai voglia di una traversata del mar Baltico in terza classe? Prendi una cabina di prima senza dover convincere il tuo amico squattrinato. Il lido costa troppo? Goditi la spiaggia libera senza che un amico supponente lamenti la mancanza di sdraio e ombrellone.

Occhi indiscreti

Viaggiare da soli ti permette di sfuggire alle attenzioni spesso indesiderate che ti aspettano a casa. Hai notato quel lontano cugino che commenta in continuazione i tuoi post su Facebook, che piazza quei “mi piace” invadenti? Prima non era così indiscreto. E tua figlia, sempre a chiederti “come va?”, a domandare se la notte dormi e se forse non è il caso di mettere un impacco di camomilla su quelle brutte occhiaie? Da quando i suoi occhi hanno assunto quella sfumatura, da quando la sua voce ha preso quella curiosa inflessione? Perché è morbosamente interessata a come sto, a quello che faccio?

Aggiungi un posto a tavola

Se non ti piace prenotare i viaggi in anticipo, allora sei materiale per le vacanze in solitaria. Quando si parte in gruppo bisogna sempre valutare e prenotare mezzi di trasporto e alloggi che offrano spazio bastevole a ospitare tutti i partecipanti.

puoi prenotare all'ultimo minuto se viaggi da solo

Viaggiare da solo ti permette di organizzare i tuoi spostamenti giorno per giorno senza timore di rimanere a piedi o senza un tetto sopra la testa: troverai sempre un posto singolo sul prossimo bus o un letto solitario dove riposare la notte.

Amore libero

Viaggiare da soli rinfocola il romanticismo che c’è in te! Sarà l’ambiente privo di stress, sarà che porti i capelli sciolti, sarà che il relax totale distende le rughe – ma quanto è facile farsi una storiella in viaggio?

Conosci un ragazzo/a e desideri incontrarlo/a anche il giorno dopo: non c’è nessuno a  trattenerti, non il tuo amico timido che senza di te resterebbe chiuso in camera tutto il giorno, non la prenotazione degli ultimi due posti sul traghetto per la terraferma. Non abbassare la guardia, scegli un luogo pubblico e…divertiti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...