Come fare foto belle vol. 1: composizione

semplici consigli su come fare belle foto

Quando qualcuno mi chiede “Ehi, figo ‘sto scatto, mi spieghi come fare foto belle?” di solito rispondo con un secco “No”. Non perché non voglia rivelare i miei segreti o perché non credo sia possibile illustrare come fare belle foto – tutt’altro.

Sono infatti convinto che la qualità di uno scatto dipenda in buona parte dalla conoscenza del mezzo, ossia dello strumento fotografico che stai usando. Guardare attraverso il mirino di una reflex o di una compatta, scattare alla cieca con un’usa-e-getta delle tartarughe ninja o ricorrere alle ottiche del nostro smartphone cambia radicalmente le regole del gioco fotografico.

Anche se non è semplice spiegare come fare foto belle in generale, è anche vero che esistono alcune leggi universali di composizione che permettono di creare immagini armoniche indipendentemente dallo strumento che stai usando per catturarle. Non pretendo di offrire soluzioni originali, molti di questi trucchi sono noti sin dai tempi di Daguerre, ma alcuni neofiti della pratica fotografica potrebbero trovarvi spunti interessanti per le loro prime incursioni.

Cerca la semplicità

Alcuni fotografi scelgono di creare scatti complessi e stratificati. Troppi dettagli, però, possono distrarre lo spettatore, rompendo la composizione armonica dell’immagine. Ti basta un soggetto interessante per creare una foto memorabile ed è molto più semplice ottenere la composizione perfetta quando hai un solo punto focale.

fare foto semplici come fare foto belle

Non ti preoccupare se la maggior parte della tua foto è invasa dallo spazio vuoto: in fotografia viene chiamato “spazio negativo” ed è un ottimo strumento per far risaltare il tuo soggetto dallo sfondo.

usa lo spazio negativo per imparare come fare foto belle

Comprendere come fare belle foto significa anche tenere conto dello mezzo di fruizione. Le composizioni più minimali sembrano riscuotere un grande successo sui social: ciò è probabilmente dovuto al fatto che le persone guarderanno le tue foto attraverso un minuscolo schermo di uno smartphone. Inserire una mole di dettagli si rivela quindi superfluo, se non dannoso, dato che buona parte dell’informazione visiva si perde quando l’immagine è riprodotta in formati ridotti.

Guarda il mondo da prospettive differenti

La maggior parte delle foto vengono scattate ad altezza petto da adulti in piedi su due gambe: sicuramente è il modo più comodo per fare una foto, ma esistono soluzioni molto più creative a tua disposizione!

Puoi migliorare la qualità dei tuoi scatti scoprendo prospettive più interessanti sul soggetto: spesso, basta inquadrarlo dal basso. Per affascinare lo spettatore, portandolo a soffermarsi sui tuoi scatti devi permettergli di osservare il mondo in un modo diverso.

come fare foto belle guardando dal basso

Se riesci anche a inquadrare il soggetto mantenendo solo il cielo sullo sfondo, avrai liberato la composizione di elementi superflui che potrebbero allontanare l’attenzione dal punto focale dell’immagine.

Se non il cielo, sarà il terreno: scattare da un’angolazione bassa permette di catturare dettagli del terreno che altrimenti andrebbero persi. Questo trucco si rivela utile scattando in prossimità di specchi d’acqua, le cui onde e increspature aggiungeranno atmosfera al tono complessivo della foto.

imparare come fare foto belle porta a scattare foto di riflessi acquei

Metti in rilievo la profondità

Non è possibile illustrare come fare foto belle senza discutere di profondità e tridimensionalità dell’immagine. La fotografia, specialmente la fotografia paesaggistica, deve essere capace di veicolare una tridimensionalità che rompa la piattezza del medium (la pellicola, lo schermo, ecc.). Esistono numerose tecniche più o meno semplici che puoi sfruttare per creare questo senso di profondità.

Il modo più semplice è quello di incorporare linee direttrici nel tuo scatto: strade, sentieri, fiumi, staccionate sono ottimi esempi di linee direttrici. Cerca di angolare lo scatto in modo che la linea corra dal primo piano allo sfondo, in modo da guidare lo sguardo dello spettatore nell’esplorazione della foto.

riconoscere le linee direttrici serve a imparare come fare belle foto

Potresti anche posizionare un elemento interessante sullo sfondo: rocce, fiori, foglie, tutto quanto possa attirare lo sguardo dello spettatore e regalare profondità allo scatto. Se riesci a mantenere la composizione pulita, puoi provare a collocare elementi in primo piano e media distanza, creando un cammino analogo a quello tracciato dalle linee guida.

Hai mai pensato a usare un elemento nella foto come cornice? Inquadra un soggetto in modo che sia incorniciato all’interno di archi, telai di finestra, rami degli alberi. Fotografare attraverso qualcosa che funga da cornice induce lo sguardo dello spettatore a concentrarsi sulla scena retrostante, creando un forte senso di profondità della foto.

come fare belle foto senza usare una cornice?

Sfrutta le diagonali

Se ci sono più soggetti all’interno della scena, prova ad allinearli diagonalmente all’interno della cornice: questo dovrebbe aiutare a creare una composizione equilibrata. Se i soggetti si trovano su un lato solo dell’immagine, la tua foto finirebbe per essere sbilanciata, disarmonica (anche se, in certi casi, quest’effetto può dar vita a ottimi scatti).

segui le diagonali per imparare come fare foto belle

Alcuni tipi di fotografia, come la natura morta e i ritratti, ti permettono di decidere a priori dove collocare gli elementi nella scena: quando ti trovi a scattare foto di questo tipo, sposta gli oggetti all’interno della scena, sperimentando diverse composizioni. Cerca di ottenere un allineamento diagonale.

una composizione diagonale spiega come fare foto belle

In altri casi, non avrai lo stesso tipo di controllo sugli elementi in scena: se stai chiedendo come fare foto belle nel campo della paesaggistica, ad esempio, sai bene che gli elementi della foto (monti, laghi, alberi) sono inamovibili. Puoi comunque muovere l’obiettivo: esplora l’ambiente circostante per trovare una prospettiva da cui i soggetti delle foto sembrino allinearsi diagonalmente.

Niente selfie

Molti di quanti mi chiedono come fare foto belle intendono sapere, in realtà, come fare selfie belli. Innanzitutto chiamiamoli col loro nome: “autoscatti”.

Gli autoscatti sembrano foto, ma non lo sono. Una foto è, in termini generalissimi, un messaggio visivo in cui qualcuno immortala qualcosa in un modo che qualcun altro possa trovare questa sua opera interessante e piacevole alla vista. Non esistono autoscatti interessanti e piacevoli alla vista.

selfie è come non fare foto belle

Questa grottesca forma di autoglorificazione dell’ego personale significa – letteralmente – anteporre sé stessi al resto del mondo. Lo sfondo è sfondo: non è importante cosa si nasconde alle spalle del soggetto principale: che sia un bagno, una cascata, un tirannosauro in carica.

Gli autoscatti sono racconti senza ascoltatori: avete mai provato a dialogare qualcuno che parla solamente di sé, dei propri problemi, dei propri punti di forza? Gli autoscatti sono esattamente la stessa cosa: raccontano sempre la stessa storia, sempre allo stesso modo. Ed è una storia noiosa, perché siamo tutti noiosi.

Nonostante chi tenti un autoscatto provi e riprovi miriade di volte l’inquadratura, è quasi impossibile ottenere una buona composizione con un autoscatto: il soggetto è schiacciato, le ottiche ne deformano le fattezze, lo sfondo si perde in un brusio indistinto. Risaltano gli occhi atoni e le smorfie ferali sui volti di questi pallidi droni senza pace.

selfie ben composto ossia come non fare foto belle

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...