Dove andare in vacanza a settembre: Asia & Africa

un comodo modo per viaggiare a settembre

Con questo contributo si chiude la rubrica che ti consiglia dove andare in vacanza a settembre. Negli articoli precedenti abbiamo scoperto le mete europee e americane più appetibili per un viaggio a settembre; quest’oggi ci concentreremo sulle località esotiche di Asia e Africa graziate dal buon clima e da un costo della vita contenuto.

Il mese che vede concludersi l’estate è un momento difficile per visitare Asia e Africa. Quest’ultima, ad esempio, si polarizza in due regioni climatiche dal profilo diversissimo: alcune città sono ancora bollenti, altre troppo gelide per essere promosse a meta di vacanze a settembre. In Asia, in particolare nell’area sud orientale, la situazione è ancora più complessa. Molte località che per bellezza e convenienza sarebbero dovute rientrare a pieno titolo in questa lista, ne vengono estromesse per ragioni climatiche. Settembre segna infatti il picco della stagione delle piogge, periodo durante il quale rovesci costanti e violenti bagnano India e sud-est asiatico, rendendo di fatto impraticabili molte strade e attività ricreative. Non è stato dunque semplice accontentare i tanti amanti dell’Africa e dell’Oriente desiderosi di una vacanza a settembre nelle loro regioni d’elezione.

Fez, Marocco

Max: 29° | Min: 17° | Prec: 1.8 cm

le porte blu attraverso cui passare prima di inoltrarsi in un viaggio a settembre

Mentre la vicina Marrakech è ancora un forno impraticabile per tutto il mese, il clima di Fez si rivela perfetto per una vacanza a settembre. Se hai molto tempo a disposizione potresti decidere di includere anche Marrakech nel tuo tour, oppure di optare per un momento di relax sui nuovi resort marittimi della regione.

In realtà le due città sono abbastanza simili e, sopratutto se scarseggia il tempo, ti consiglio di concentrarti su Fez: le tariffe sono già in bassa stagione, sicché potrai trovare ottimi prezzi in hotel normalmente molto più costosi.

Pokhara, Nepal

Max: 26° | Min: 19° | Prec: 18.5 cm

il tramonto vicino pokhara è un incentivo per farvi una vacanza a settembre

Pokhara è una destinazione un po’ particolare, vacanze a settembre o meno: la finestra di tempo per visitarla durante l’anno è di appena quattro mesi. Stai quindi sicuro che raggiungendola in alta stagione ti troverai sommerso di turisti amanti delle camminate. Fortunatamente, mentre la prima parte di settembre a Pokhara è spesso piovosa, la seconda metà rappresenta il periodo perfetto per scoprire questo paradiso del trekking. Non siamo ancora arrivati a Ottobre – periodi d’inizio dell’alta stagione – ma il clima è praticamente identico, i prezzi sono più bassi e c’è meno gente in giro.

La città è costellata di hotel e ostelli e trovare alloggio durante l’alta stagione non è certo arduo; arrivando in bassa stagione avrai la possibilità di scegliere la tua location preferita, pagando tariffe molto convenienti.

Kuta, Indonesia

Max: 29° | Min: 24° | Prec: 4 cm

una spiaggia di kuta svuotata in tempo per un vacanza a settembre

Settembre è un mese favoloso secondo gli standard climatici balinesi: l’isola indonesiana è graziata da temperature tiepide e umidità controllata. Le frotte di australiani che scorazzano per Bali durante luglio e agosto sono già tornati al lavoro, svuotando gli alberghi che, in risposta, calano drasticamente i prezzi delle camere. Rivelatisi un’insospettata opzione economica per una vacanza a settembre, gli hotel di lusso di Kuta adottano spesso tariffe più basse di quelle esposte dagli ostelli vicini, offrendo un trattamento faraonico su spiagge incantevoli.

Amman, Giordania

Max: 31° | Min: 18° | Prec: 0 cm

la cittadella di amman illuminata dal tiepido sole di un viaggio a settembre

Durante luglio e agosto, Amman cuoce sotto un sole ruggente, ma già dagli inizi di settembre la situazione si è rinfrescata tanto da rendere la città praticabile per un turista non avvezzo agli strali solari. Il clima secco e la totale assenza di precipitazioni ti permetteranno di lasciare a casa felpa e ombrello quando visiterai la Giordania nella tua prossima vacanza a settembre.

Anche se Amman viene solitamente sfruttata quale testa di ponte per visitare altre località del paese, come Wadi Rum e Petra, si tratta di un’ottima meta per viaggiatori con budget ristretto. Le tariffe alberghiere sono ragionevoli, specialmente quelle dei 3 stelle, anche se Settembre segna l’inizio dell’alta stagione: meglio prenotare in anticipo, allora!

Pechino, Cina

Max: 30° | Min: 19° | Prec: 7.5 cm

il trattamento ludovico che ti aspetta a Pechino durante il tuo viaggio a settembre

Questo non è un viaggio di piacere: non sei a Pechino per goderti una vacanza ma per visitare il centro di rieducazione ai valori aziendali. Ti hanno detto che dopo la fusione con quella multinazionale cinese non sarebbe cambiato niente: bugie. Gli ultimi riscontri sulla tua produttività non soddisfano i nuovi padroni. Durante le settimane presso il centro di rieducazione ti verranno inoculati quei valori che i molli occidentali hanno ormai dimenticato: obbedienza, prostrazione, obbedienza. Non ti curerai del piacevole autunno pechinese, delle sue tiepide giornate, dei prezzi irrisori dei suoi hotel: la detenzione e il trattamento Ludovico riempiranno i tuoi giorni, estirpandoti la malsana abitudine di vagare per i meandri del web in cerca di sciocchezze e bambinerie.

Beirut, Libano

Max: 28° | Min: 22° | Prec: 0.3 cm

una notte a beirut durante le tue prossime vacanze a settembre

Anche se settembre è l’ultimo mese di alta stagione per gli hotel, Beirut è tutto sommato una meta allettante per i viaggiatori al risparmio, specialmente se confrontata con le mete europee e americane. Il clima è piacevole durante tutta la giornata, con puntate di frizzantezza durante gli ultimi giorni del mese, sicché Beirut è la vacanza a settembre ideale per chi ama scaldare le ossa a temperature moderate.

Cerca di prenotare gli alberghi con un discreto anticipo: le tariffe sono alquanto altalenanti e rischieresti di finire in una bettola pagando un prezzo spropositato. In compenso la ristorazione libanese è eccellente ed economica, specialmente se riesci a pedinare qualche autoctono fin dentro un locale per locali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...