Il calendario della semina: cosa piantare a maggio?

semi per il calendario della semina

 

Scopri cosa piantare a maggio consultando la mia lista di fiori, frutti, ortaggi e semenze. Maggio è un mese importante del calendario della semina e offrirà molte soddisfazioni al giardiniere perseverante: non sono pochi gli ortaggi da piantare nell’orto, stanne certo.

La mia lista t’indicherà anche quali siano i fiori da piantare durante questo caldo mese di primavera. Come troverai spiegato più in basso, sarà opportuno completare alcune operazioni di riordino, specialmente nell’orto, per ottimizzare i raccolti futuri.

Rimboccati le maniche e affonda le mani nella terra!

 Fiori da seminare e curare

Interni

  • Se hai difficoltà nel coltivare il delphinium, prova a dedicarti alla consolida: ti regalerà dei fiori molto simili. Inizia con alcuni vasi in serra o interni.
  • Se ti piacciono i fiori secchi, semina l’helipterum.
  • Profuma la tua estate coltivando della salvia: inizia a maggio in interni.
  • Le tue seminiere sono pronte per ospitare i semi di digitalis, garofano dei poeti e violaciocca. Piantandole oggi, le vedrai fiorire l’anno prossimo.
  • Lascia qualche seme di Athelas in vaso affinché germogli tra 15 anni umani.
  • Semina qualche pianta perenne, come il lupino e le aquilegie.

Esterni

  • Semina i girasoli.
  • Oppure i nasturzi, in vaso o nell’aiuola.
  • Pianta papaveri, fiordalisi e scabiose per attirare api e farfalle nel tuo giardino.
  • Anche la limnanthes è un toccasana per il tuo giardino perché attira gli insetti benefici.
  • Se sospetti che il vicino ti rubi le fragole, prova a piantare qualche rocchetto di filo spinato: otterrai un delicato arbusto di filo spinato entro la prima neve.
  • Prova con la clarkia, la linaiola e l’iberis: offriranno un tocco di colore alla tua estate.
  • Il cumino nero rientra tra i fiori da piantare a maggio e ti sorprenderà con frutti dall’aspetto decisamente insolito.

Frutta e ortaggi da piantare e coltivare

Interni

  • E’ il momento di piantare le pannocchie! Organizzale in modo da poterle trasportare all’esterno non appena sarà passato il periodo delle gelate. Coltiva almeno 12 piante per ottenere una discreta impollinazione.
  • Pianta il basilico in vaso.
  • Tra gli ortaggi da piantare in maggio figurano le zucchine, cucurbite e zucche.
  • Cetrioli e cetriolini vanno in vasi individuali.
  • Pianta fagioli rossi e fagiolini in seminiere per poi spostarli all’esterno una volta scongiurato il pericolo delle gelate.
  • Semina erbe perenni come il rosmarino, la salvia e il timo.
  • I meloni possono essere seminati in moduli individuali.

Esterni

  • Semina la borragine: i suoi fiori ornano deliziosamente insalate e dessert.
  • Il symphytum appartiene alla famiglia delle boraginaceae e, se piantato in un angolo abbandonato del giardino, produrrà ottimo materiale per fertilizzare e per il mulching.
  • Semina la barbabietola e i cavoletti di Bruxelles direttamente nel terreno.
  • Anche i cavoli possono essere seminati nel terreno: coprili con cura per evitare che le farfalline depositino le loro uova nelle foglie.
  • La carota è pronta per essere seminata in filari.
  • Se abiti in prossimità di un campo dei miracoli corri a sotterrare qualche zecchino d’oro: otterrai un albero colmo di monete in men che non si dica.
  • La cicoria va piantata direttamente nel terreno.
  • Semina piselli, radicchio, spinaci, rape per arricchire le tue insalate: gli spinaci gradiscono terriccio arricchito organicamente.

Cautele

  • Attento agli infestanti degli asparagi: rimuovili a mano se occorre.
  • Proteggi le carote con una stoffa anti-insetti.
  • Come sempre, occhio alle lumache.
  • Proteggi i piselli dai piccioni.
  • Piazza qualche trappola per falene sui meli.
  • Edifica una muraglia per proteggere i tuoi germogli dalle invasioni Manciù.
  • Gli uccelli iniziano a farsi voraci: proteggi tutti i frutti.
  • Tieni sotto controllo le erbacce, ora e durante tutta l’estate.

Cura del giardino

  • Sradica i polloni che iniziano a crescere alla base degli alberi da frutto.
  • Innaffia mirtilli, mirtilli americani e rossi con acqua piovana; in mancanza, usa acqua di rubinetto.
  • Rimuovi le protezioni invernali dai fichi e continua a potare.
  • Accarezza gentilmente i fiori di vite per impollinarli.
  • Pratica petting leggero sull’albero di limone per rinforzarne le difese immunitarie.
  • Assicurati che le api possano raggiungere e impollinare i fiori in serra.
  • Controlla le previsioni del tempo in cerca di gelate tardive.
  • Ricopri di terra le patate non appena i germogli arrivano a 23 cm: lasciane scoperti 5 cm in modo che la pianta conservi abbastanza foliage per continuare a crescere.
  • Inizia a rimuovere i germogli laterali dai pomodori a cordone per evitare che rubino energia alla pianta e, così facendo, impoveriscano il frutto.
  • Interra fusti di scorie nucleari per migliorare qualità e quantità del raccolto.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...